I nutrienti ritrovati Healthy Promoter INTEGRATORI
VITAMINICI

Specifiche formulazioni di alta qualità direttamente dal nostro laboratorio, per garantirti il corretto apporto di vitamina A, E, D, K2 attraverso integratori altamente sinergici.

Ottieni il supporto che ti serve per superare particolari stati carenziali e mantenere il tuo organismo in ottima salute. Assimila in modo corretto tutte le vitamine liposolubili non disponibili nella dieta.

Bone Helper D3 Gocce

Codice articolo 00008
€10.89
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

L’integratore di vitamina D3 alleato della salute delle ossa

Confezione da 40 ml

Il laboratorio Biomolecular Diagnostic ha messo a punto l’integratore di vitamina D3 Bone Helper con l’obiettivo di garantire un efficace supporto al mantenimento in buona salute dell’apparato osteoarticolare. Al contempo, l’integrazione di vitamina D3 consente di prevenire e supportare numerose condizioni patologiche anche molto diverse tra loro.

Questo integratore di vitamina D3 si rivela infatti un efficace alleato nella crescita e nella differenziazione della maggioranza delle cellule del nostro organismo, riducendo il rischio oncologico, in particolare per il tumore al seno e al colon-retto. Contribuisce inoltre a limitare il declino cognitivo e la progressione di alcune patologie neurodegenerative, migliora la gestione di malattie della pelle come la psoriasi e la dermatite atopica e contribuisce alla gestione del Morbo di Crohn.

L’assunzione regolare dell’integratore di vitamina D3 riduce infine la suscettibilità o la severità di molte malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1, la sclerosi multipla, il lupus eritematoso sistemico e l’artrite reumatoide, rivelandosi anche un prezioso supporto durante la gravidanza.

Per chi è indicato l’integratore di vitamina D3 Bone Helper

Assunto quotidianamente dopo i pasti principali, l’integratore Bone Helper D3 è indicato per l’integrazione degli stati carenziali di una corretta dieta in situazioni di:

  • Gravidanza
  • Diabete di tipo 1
  • Morbo di Crohn
  • Malattie neurodegenerative
  • Lupus sistemico eritematoso
  • Artrite reumatoide
  • Sclerosi multipla
  • Menopausa

L’associazione di Bone Helper D3 con Bone Promoter e Bone Helper K2 consente al medico di ottimizzare i rapporti reciproci qualora lo ritenga opportuno per il trattamento di gravi e documentati stati carenziali.

Salva questo articolo per dopo